“La nostra preghiera non può ridursi ad un'ora, la domenica; è importante avere un rapporto quotidiano con il Signore.”
“Seguire Gesù significa condividere il suo amore misericordioso per ogni essere umano”
“Per conoscere il Signore, è importante frequentarlo: ascoltarlo in silenzio davanti al Tabernacolo, accostarsi ai Sacramenti.”
“Partecipiamo troppo spesso alla globalizzazione dell´indifferenza; cerchiamo invece di vivere una solidarietà globale.”
sabato 25 marzo 2017 - S. Ireneo vescovo e mart.
Invia messaggio
CARISSIMO SANTO PROTEGGI E PREGA PER ME E I MIEI CARI. GRAZIE PER IL TUO AMORE SILVIO IENGO     •     CARISSIMO SANTO PROTEGGI E PREGA PER ME E I MIEI CARI. GRAZIE PER IL TUO AMORE SILVIO IENGO     •     San Francesco, intercedi per me presso il Padre, affinchè anche io possa avere una mia famiglia     •     Caro San Francesco proteggi i miei cari,soprattutto ti affido i miei figli..grazie     •     CARISSIMO SANTO PROTEGGI E PREGA PER ME E I MIEI CARI. GRAZIE PER IL TUO AMORE SILVIO IENGO     •     Buongiorno. volevo sapere se questo articolo può essere da appoggio e le dimensioni, se ha una propria scatola, e se disponibile 20 pz. Bassorilievo sagomato San Francesco ulivo argento € 5,90 (Iva compresa) ISBN/EAN: 1416001900352 Ma     •     CARISSIMO SANTO PROTEGGI E PREGA PER ME E I MIEI CARI. GRAZIE PER IL TUO AMORE SILVIO IENGO     •     CARISSIMO SANTO PROTEGGI E PREGA PER ME E I MIEI CARI. GRAZIE PER IL TUO AMORE SILVIO IENGO     •     Caro San Francesco, ti prego umilmente di aiutare nostro figlio nelle scelte che stà facendo. Stagli vicino con il tuo amore. Fà che guardi al suo futuro con fiducia e superi questi momenti così difficiliConfidiamo in te. Grazie per il tuo immenso amore.     •     Caro San Francesco, ti prego umilmente di intercedere per la nostra famiglia. Aiutaci a intraprendere la via giusta per riportare un poco di serenità nella nostra famiglia. Confidiamo in te. Grazie per il tuo immenso amore.
Chiudi
Scrivi il tuo messaggio:
Massimo 255 caratteri
Inserisci a lato questo codice di controllo:
Trattamento dei dati personali:
  Letta l’informativa Privacy qui illustrata dichiaro di voler procedere all'invio del messaggio

Il Papa: la Chiesa chiamata ad affrontare ”le nuove sfide della famiglia”

Lettera di Francesco in vista del sinodo mondiale sulla pastorale familiare che si svolgerà in ottobre. Preparato dal sondaggio tra le diocesi su tematiche come le unioni omosessuali e la contraccezione


Il Papa: la Chiesa chiamata ad affrontare ”le nuove sfide della famiglia” Preghiere per le ”nuove urgenze pastorali per la famiglia”. E’ quanto chiede papa Francesco nella lettera che oggi ha inviato alle famiglie di tutto il mondo in vista del Sinodo mondiale dei vescovi che il prossimo ottobre avrà come tema centrale la ”cura” e ”le attenzioni” per la famiglia che la Chiesa è chiamata ad affrontare nel mondo contemporaneo. Appuntamento che il tema del Sinodo sintetizza col titolo ”Le sfide pastorali sulla famiglia nel contesto dell’evangelizzazione” e che la Santa Sede ha voluto preparare facendo svolgere un sondaggio tra le diocesi per sentire le opinioni dei cattolici su tematiche delicate come la difesa della famiglia tradizionale, la promozione del nucleo familiare basato sull’unione di un uomo e di una donna, ma anche sulle nuove forme di convivenza come le unioni di fatto, le unioni omosessuali, e l’ammissione ai sacramenti dei divorziati risposati. Il sondaggio è già al vaglio delle autorità vaticane, ma alcune conferenze episcopali, come quelle tedesca, svizzera, belga hanno già pubblicato i risultati, dai quali emerge un quadro a dir poco rivoluzionario, specialmente in tema di coppie di fatto, unioni omosessuali e divorziati risposati. Da qui - è presumibile - l’appello del Papa nella lettera alle famiglie per chiedere il conforto della preghiera per le ”nuove sfide pastorali della famiglia” a cui la Chiesa sta per essere chiamata.

”La Chiesa - scrive Francesco - annuncia il Vangelo affrontando anche le nuove urgenze pastorali che riguardano la famiglia’’. E il prossimo Sinodo è un ’’importante appuntamento’’ che ’’coinvolge tutto il Popolo di Dio’’ dai vescovi ai sacerdoti, ai consacrati, ai laici delle Chiese particolari del mondo intero, ’’che partecipano attivamente alla sua preparazione con suggerimenti concreti e con l’apporto indispensabile della preghiera’’. ’’Il sostegno della preghiera è quanto mai necessario e significativo specialmente da parte vostra, care famiglie’’, continua il Papa, secondo il quale la preghiera delle famiglie per il Sinodo è ’’un tesoro prezioso che arricchirà la Chiesa’’. ’’Questa Assemblea sinodale - per papa Bergoglio - è dedicata in modo speciale a voi, alla vostra vocazione e missione nella Chiesa e nella società, ai problemi del matrimonio, della vita familiare, dell’educazione dei figli, e al ruolo delle famiglie nella missione della Chiesa. Pertanto vi chiedo di pregare intensamente lo Spirito Santo, affinché illumini i Padri sinodali e li guidi nel loro impegnativo compito’’. Papa Francesco ricorda che l’Assemblea sinodale straordinaria sarà seguita un anno dopo da quella ordinaria, che porterà avanti lo stesso tema della famiglia. E, in tale contesto, nel settembre 2015 si terrà anche l’Incontro Mondiale delle Famiglie a Philadelphia. ’’Preghiamo dunque tutti insieme - continua - perché, attraverso questi eventi, la Chiesa compia un vero cammino di discernimento e adotti i mezzi pastorali adeguati per aiutare le famiglie ad affrontare le sfide attuali con la luce e la forza che vengono dal Vangelo’’.

’’Nel vostro cammino familiare - aggiunge papa Francesco - voi condividete tanti momenti belli: i pasti, il riposo, il lavoro in casa, il divertimento, la preghiera, i viaggi e i pellegrinaggi, le azioni di solidarietà... Tuttavia, se manca l’amore manca la gioia, e l’amore autentico ce lo dona Gesù: ci offre la sua Parola, che illumina la nostra strada; ci dà il Pane di vita, che sostiene la fatica quotidiana del nostro cammino. Care famiglie, la vostra preghiera per il Sinodo dei Vescovi sarà un tesoro prezioso che arricchirà la Chiesa. Vi ringrazio, e vi chiedo di pregare anche per me, perché possa servire il Popolo di Dio nella verità e nella carità’’.

”Mai come in questi mesi la famiglia è nella mente e nel cuore della Chiesa”, e papa Francesco, con la sua Lettera alle ”Care famiglie” del mondo, ”vuole coinvolgerle nel cammino sinodale”, commenta l’arcivescovo Vincenzo Paglia, presidente del Pontificio Consiglio per la Famiglia, presentando la lettera del Pontefice. La preghiera, osserva monsignor Paglia, ”è il primo modo di partecipare a un cammino comune”. ”Le famiglie - è questo l’intento di Papa Francesco, secondo Paglia - non sono semplicemente l’oggetto di un’attenzione. Esse sono anche il soggetto di questo pellegrinaggio, visto che della Chiesa sono la parte preponderante, e segnate dal Sacramento del Matrimonio”. Per il capo dicastero vaticano della famiglia, il Papa ”guarda le famiglie con la gratitudine di chi scorge l’opera che Dio stesso compie attraverso l’amore dell’uomo e della donna, dei padri e delle madri, dei figli e delle figlie, dei fratelli e delle sorelle, dei nonni e dei nipoti”. Secondo Paglia, ”non si può dimenticare che l’irradiazione del primo cristianesimo è avvenuta attraverso la rete delle famiglie. E’ una grande lezione anche per questo nostro tempo che invoca una nuova stagione missionaria della predicazione evangelica”.

tratto da: http://www.repubblica.it/

Data pubblicazione: 26-02-2014

Ritorna all'archivio Fatti del Papa

Acquista online

Il prodotto
'4 Adesivi per cellulare San Francesco'
è stato aggiunto al carrello.



Il prodotto
'Dottrina mariologica. Maria Immacolata madre in prospettiva francescana'
è stato aggiunto al carrello.



Le vostre foto:

Laudato sie mì Signore cum tucte le tue creature
IL CONVENTO LA FORESTA A RIETI
San Francesco tra i fiori
Carica anche tu la foto
in omaggio a San Francesco
upload

Attualità:

Yara, il presunto killer ha un nome

Sindone, le date dell’Ostensione: dal 19 aprile al 24 giugno 2015

Nasce Fiat Chrysler Automobiles doppia quotazione a New York e Milano

Reliquia di Giovanni Paolo II rubata, non si esclude satanismo

Bari, il giudice: “Migranti più garantiti in carcere che nel Cie”

Cisl: a rischio più di 200 mila lavoratori. 2 milioni di domande per la disoccupazione

Crolla l’inflazione, è ai minimi dal 2009 «Due italiani su 3 tagliano i consumi»

Nel villaggio dei pescatori uccisi “I marò? Non vogliamo vendetta”

Giù il prezzo della casa: -5,3% dal 2012

Allarme scuola, a rischio quasi due edifici su tre. Trento provincia più sicura, Roma fuori classifica

Strasburgo condanna l’Italia: è un diritto poter dare ai figli il cognome materno

Alfano chiude su unioni civili: ”Prima pensare alla famiglia”

Cancellieri: ”Entro gennaio introdurrò il reato di omicidio stradale”

Terremoto in Campania e Molise di magnitudo 4.9

Ecco tutti gli aumenti dal 1° gennaio

Taglio bollette e sconti Rc auto Governo vara Destinazione Italia

«Bergamo Gospel Fest» 200 coristi al Creberg Teatro

La protesta dei «Forconi» si allarga

Sudafrica, morto Nelson Mandela eroe della lotta contro l’apartheid

India, alle elezioni di New Delhi corre per la prima volta anche il "5 stelle" indiano

Il maltempo flagella il Centro-Sud.

Italia al gelo ma il vero allarme è "alluvione al Sud"

Mondiali 2014 - Prandelli: "Il mio modello è anche l´oratorio"

Alluvione in Sardegna, Gabrielli: criminale l´abitabilità dei seminterrati

Etna e comuni in ginocchio

Rifiuti, arriva la sanatoria della vergogna. Niente multe ai sindaci sulle discariche

Baby squillo: «Il mio corpo in vendita per avere quello che voglio»

Kennedy, 50 anni dopo Dallas non è più l´eroe tragico del sogno americano

Abu Omar, chiesta condanna a 6 anni e 8 mesi per l´ex imam

Catania - Asili nido, questione irrisolta: genitori e bambini scrivono a Gesù

Privatizzazioni, Letta annuncia piano da 12 miliardi. Sul mercato Eni e Fincantieri

Greenpeace, scarcerato Cristian d´Alessandro «Il blitz? Sì, lo rifarei»

Alluvione in Sardegna, è strage: 16 morti

Morta la scrittrice Doris Lessing

Google sarà la nostra ombra: un´app traccerà gli spostamenti degli utenti a fini commerciali

Anche a Roma si cancella Mamma e Papà

Le Mamme delle Baby Squillo

Venerdì 15 sciopero generale Fermi per quattro ore autobus, mezzi e treni

Riecco il sito razzista Stormfront Nel mirino anche Roberto Saviano, perquisizioni in tutta Italia

Disoccupazione under25 Letta: incubo nazionale

Tifone nelle Filippine, la paura per gli italiani Scatta la solidarietà internazionale

Missione compiuta, Parmitano di nuovo a Terra

Si uccide e lascia una lettera: «Colpa di una setta satanica»

E-cigarettes, Veronesi: «Non sono cancerogene, ma lo Stato rema contro»

Rissa tra clan al San Raffaele, Consulta rom scrive a Pisapia: "Serve intervento urgente"

Letta chiude il capitolo Imu "La seconda rata non si paga"